Istituto Tumori Bari Giovanni Paolo II

 

Il coinvolgimento dell'IRCCS Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari nel progetto TecnoMed Puglia è naturalmente legata ai suoi compiti istituzionali di supporto alle autorità regionali nella formulazione dei programmi e nella standardizzazione di metodiche preventivo-diagnostico–terapeutiche, ed alla sua specifica Mission nel campo della prevenzione, diagnosi, terapia medica, chirurgica e riabilitativa dei tumori perseguita attraverso lo sviluppo della ricerca oncologica di base, traslazionale e clinica.

Obiettivo primario dell’Istituto Tumori di Bari è di dare impulso alla ricerca nel settore della Medicina di Precisione con approcci innovativi basati sulle nanotecnologie e la traslazione dei risultati nella prevenzione e nel trattamento dei tumori. La sinergia tra CNR Nanotec di Lecce e l’IRCCS Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari si pone in questa ottica prevedendo di dare vita ad un Polo clinico-tecnologico di rilevanza europea nella ricerca e nella clinica e che permetterà di dare innovativi impulsi alla medicina traslazionale in Puglia

Nell’ambito di detto scenario, il programma dell’Istituto Tumori è essenzialmente incentrato sul ruolo che gli aspetti immunologici svolgono nelle varie fasi della malattia neoplastica. L’immunoterapia è la nuova frontiera per la cura del cancro e, nonostante sia solo agli albori, ha già dimostrato un grande potenziale in malattie resistenti ai trattamenti convenzionali, come le forme metastatiche del melanoma e del cancro ai polmoni non a piccole cellule (NSCLC), e la leucemia linfoblastica ed i linfomi refrattari o ricaduti.

Allo stato dell’arte, l’immunologia dei tumori segue alcuni specifici filoni che hanno già dato risultati sperimentali-clinici estremamente promettenti, quali il ruolo preventivo-predittivo-prognostico che i cosiddetti immune checkpoints svolgono anche come targets terapeutici e l’utilizzo di linfociti T ingegnerizzati con recettori chimerici (CAR).

Per poter fornire in un futuro molto prossimo anche ai pazienti pugliesi queste innovative opzioni preventivo-diagnostico-terapeutiche, il Programma prevede di mettere rapidamente a sistema i già esistenti Laboratori di Terapia Cellulare, di Farmacologia Sperimentale, di Nantoecnologie, di Diagnostica Molecolare e Farmacogenomica dell’Istituto Tumori di Bari sviluppando tutte le sinergie possibili con il CNR Nanotec di Lecce, provvisto di grande know-how nella messa a punto ed applicazione di emergenti nanotecnologie.

News & Eventi



Contacts

CNR-Nanotec Via Monteroni s.n.c.
c/o Campus Ecotekne
Lecce, 73100, Italy

(+39) 0832 319802